• Guido Lorenzelli, Addetto Stampa USD Fezzanese

Juniores, Magistrelli e Campagni superano il Fenegrò: siamo tra le prime 8 d'Italia!


La Spezia - E' tutto vero! Con il 2 - 0 ai lombardi del Fenegrò la Juniores della Fezzanese ottiene il "pass" per i Quarti di Finale della Fase Nazionale entrando di diritto, e con merito, tra le migliori otto formazioni giovanili italiane. Non è stata comunque una partita facile per la formazione di mister Bonati, squalificato e sostituito in panchina dal tecnico della Prima Squadra Sabatini, con i comaschi che, soprattutto nella ripresa, hanno dato filo da torcere ai "Verdi". L'allenatore recuperava dalla squalifica Memaj e Magistrelli, ma non poteva disporre di Zappelli e di Bleve ancora infortunato. In avanti il centravanti tornava quindi a fare coppia con Pieri, alle loro spalle agiva Campagni. Prima emozione al 4° quando su lancio di Lapperier è Pieri ad agganciare il pallone, entrare in area e concludere immediatamente davanti a Guazzetti con la sfera che esce di pochissimo alla sinistra dell'estremo difensore ospite. Al 20° Campagni allarga a destra per Memaj che scende sulla corsia, scambio con Magistrelli al limite dell'area che libera il capitano al tiro, ma il N°2 di casa alza troppo la mira. Grande occasione per la Fezzanese. Al 26° ci vuole una grande diagonale di Lapperier per chiudere Vaccaro liberato davanti a Francesco Rossi dal centro di Belotti. Caldo asfissiante comunque al "Cimma" che di certo non facilita il gioco. Si arriva così al 38° quando Campagni subisce un netto fallo sulla trequarti. Sulla palla si porta Foce che centra in mezzo all'area mettendo la sfera sulla testa di Magistrelli che incorna sovrastando gli avversari e mandando il pallone ad infilarsi sul secondo palo imparabile per Guazzetti. Gran bel gol e grande esultanza, ma per passare il turno servono due reti. Al 40° si rivedono gli ospiti, ma la conclusione di Testardini è centrale. Due minuti dopo conclusione in diagonale di Memaj, palla sul fondo. Al 1°di recupero Magistrelli viene steso sulla trequarti destra. Palla a Campagni che arma il sinistro calciando a giro, Guazzetti prova a respingere il pallone, ma commette un grave errore mandando la palla nella propria rete. E' il gol del raddoppio per la Fezzanese che in questo momento sarebbe qualificata. La ripresa si apre però con un salvataggio sulla linea di Delvigo su punizione mancina di Barlusconi tanto per far capire ai "Verdi" le intenzioni dei comaschi. Al 52° Pieri, lanciato dalle retrovie, viene steso poco fuori l'area di rigore da Della Rizza con un fallo da tergo e da ultimo uomo. L'arbitro estrae solamente il cartellino giallo. Tre minuti dopo centro di Lapperier per Campagni che di petto appoggia all'indietro per Pieri che prova il sinistro al volo, alto sopra la traversa. Inizia la girandola di sostituzione, mentre la pressione del Fenegrò si fa insistente. Al 58° conclusione alta di Tentardini. Al 69° rimessa laterale lunga a servire in area Belotti il cui colpo di testa è alto sopra la traversa. Al 79° Delvigo salva con una provvidenziale chiusura anticipando Belotti, su centro dalla destra, con il centravanti che stava per appoggiare in rete. All'81° grande occasione per il Fenegrò: centro da sinistra di Belotti per il neo entrato Curia che solo davanti a Francesco Rossi si divora il gol alzando sopra la traversa. All'88° incredibile doppio salvataggio sulla linea della Fezzanese con Capasso che prima respinge un colpo di testa da azione d'angolo di Barlusconi, recupera la sfera Cassina che calcia in porta dalla destra trovando però Delvigo a respingere ancora la conclusione prima che la sfera varchi la linea bianca. Al 92° in ripartenza l'occasione per il tris fezzanotto quando Capasso scende a destra e centra per Magistrelli il cui sinistro termina a fil di palo, ma se il centravanti avesse allargato a sinistra per Lala l'esterno mancino albanese avrebbe solo dovuto appoggiare il pallone in rete a portiere battuto. Dopo 6' interminabili minuti di recupero arriva il triplice fischio finale che fa scattare la festa per la Fezzanese arrivata tra le prime otto Juniores d'Italia!

Tabellino

Fezzanese - Fenegrò 2 - 0 Marcatori: 38° Magistrelli, 46° P.t. Campagni

Note: recuperi 3 e 6', ammoniti Della Rizza (FEN) per fallo da tergo ed Esposito (FEZ) per proteste.

Fezzanese: Rossi F., Memaj, Lapperier, di Martino (58° Cidale), Delvigo, Foce, Balito (72° Lala), Diomandé (83° Capasso), Magistrelli, Campagni (61° Esposito), Pieri (67° Galassi). All. Bonati, squalificato, in panchina Sabatini A disp.: Bleve, Salku.

Fenegrò: Guazzetti (77° Gatto M.), Marson (57° Bonucci), Barlusconi, Cassina, Dalla Rizza, Guaita, Mosca (67° Romano), Menarello (52° Trotta), Belotti, Tentardini, Vaccaro (63° Curia). All. De Maria A disp.: Nicomede, Gatto A.

Arbitro: Sig. Giamoco Lencioni della Sez. AIA di Lucca Assistente N°1: Sig. Francesco Liotta della Sez. AIA di Pisa Assistente N°2: Sig. Federico Laici della Sez. AIA di Valdarno

#JunioresRegionale #FaseNazionale #Fezzanese #Fenegrò #Cronaca #ForzaVerdi

97 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)