• Guido Lorenzelli, Addetto Stampa USD Fezzanese

Magic - Magi e Freccia Verde Pieri, la Juniores conquista la Finale Regionale


La Spezia - Dopo l'1 - 1 dell'andata tutto pronti al "Franco Cimma" di Pagliari per la semifinale di ritorno per il Titolo Regionale Juniores tra la Fezzanese e il Vado. Stadio di casa imbandito a festa e gremito di gente con i giovani ultras fezzanotti che intoneranno cori per i loro beniamini per tutta la durata dell'incontro. Bonati cambia coppia offensiva rilanciando Pieri dal 1' minuto con Magistrelli e Cidale a supporto, anche Lala a centrocampo trova spazio dall'inizio. Per il resto è la formazione di Mercoledì. Formazione tipo anche per i rossoblu che si basa sugli "under" della Prima Squadra Metalla, Tona, Rossi, La Piana e Bonavia dal 1' minuto. Giovanissima e interessante la coppia di centrali Balla - Cirillo. In cronaca prima emozione all'8° quando Pieri se ne va in velocità a sinistra, brucia la difesa avversaria e mette in mezzo trovando Diomadé al limite dell'area che impatta, ma conclude altissimo. Al 18° lunga battuta da piazzato di Delvigo, sponda di Cidale ancora per Diomandé che si coordina però male e alza troppo la mira. Al 22° un errore in controllo di Cidale permette a Campagna di provare la conclusione, ma il diagonale destro finisce abbondantemente sul fondo. Al 25° la partita si sblocca: lancio lungo dalle retrovie a servire Magistrelli che resiste ad un'evidente trattenuta e si presenta davanti al portiere avversario, proteso in disperata uscita, battendolo con uno stupendo pallonetto che si insacca all'incrocio dei pali. Fezzanese in vantaggio e tifosi in festa sulle tribune. La squadra di Bonati continua a premere e un minuto dopo la mezzora Pieri riesce a tenere in campo un pallone dalla linea di fondo e servire indietro Magistrelli che con il sinistro prova a cercare il secondo palo, palla alta sopra la traversa. Al 35° si rivede il Vado quando sul centro da destra di Castiglione dalla parte opposta Metalla si coordina benissimo e calcia al volo con il mancino, ma sul fondo. Al 39° doppio passo di Cidale al limite dell'area per liberarsi di un avversario e sinistro a giro morbido che si perde di un niente sopra l'incrocio dei pali. Gran giocata del N°10. Sul ribaltamento di fronte il Vado conquista un corner e mette in mezzo un pallone su cui Delvigo libera di testa, palla a destra rimessa in mezzo, ma ancora Delvigo giganteggia in scivolata in mezzo all'area sventando la possibile minaccia. Al 43° è clamorosa l'occasione per il raddoppio della Fezzanese quando Pieri lanciato in velocità vede Bonavia pararglisi incontro uscendo però a vuoto il bomber di casa dovrebbe solo appoggiare nella rete sguarnita il pallone del raddoppio, ma viene spinto da un difensore al momento del tiro e cade. L'arbitro concede incredibilmente solo il corner. Ripresa e subito Fezzanese pericolosissima al 48° quando Magistrelli apre a destra per Diomandé che salta un avversario, arriva sul fondo e mette in mezzo per Pieri che tutto solo dovrebbe solo appoggiare in porta, ma incredibilmente alza sopra la traversa divorandosi la palla buona per il raddoppio. La "Freccia Verde" Pieri si rifà al 57° quando, partendo da centrocampo, palla al piede brucia gli avversari, penetra in area e incrocia sul secondo palo con il pallone che bacia la base del legno e si insacca imparabile alle spalle di Bonavia per il raddoppio fezzanotto. Grande rete per il giovane bomber di Podenzana. Forte del doppio vantaggio ora la squadra di Bonati abbassa il baricentro e controlla. Un minuto dopo l'ora di gioca prova la deviazione da sotto misura D'Antoni, para centrale Bleve. Al 74° la Fezzanese prova uno schema su angolo che libera alla conclusione Lapperier, para centrale Bonavia. All'84° Meta dal limite prova la battuta a rete, ancora centrale e di facile lettura per Bleve. Al 91° arriva invece il gol del Vado quando un cross dalla destra trova la deviazione in area di un attaccante rossoblu, Bleve è bravissimo a respingere distinto, ma Fancello con un tap - in facile facile insacca il pallone. E' oramai troppo tardi, la Fezzanese vince la partita è può esplodere meritatamente la festa dei "Verdi" di Fezzano che raggiungono con pieno merito la finale per il Titolo Regionale Juniores D'Eccellenza. Finale in programma in campo neutro il 2 Maggio e che vedrà i giovani "Verdi" di Bonati incrociare i tacchetti con l'Imperia che ha eliminato l'altra formazione spezzina arrivata alle finali, il Valdivara 5 Terre.

Tabellino

Fezzanese - Vado 2 - 1

Marcatori: 25° Magistrelli (F), 57° Pieri (F), 91° Fancello (F)

Note: ammoniti Magistrelli (F), Diomandé (F), Balla (V) e Tona (V), recuperi 1' e 4'

Fezzanese: Bleve, Lapperier, Memaj, di Martino (67° Esposito), Delvigo, Foce, Lala (76° Balito), Diomadé (78° L. Rossi), Magistrelli (83° Salku), Cidale, Pieri (67° Campagni). All. Bonati

A disp.: F. Rossi, Frolla.

Vado: Bonavia, Campagna, La Piana (56° Fancello), Tona, Balla, Cirillo (79° Meta), Rossi, Mazza (67° Murru), Metalla (56° Scala), Castiglione (60° D'Antoni), Briano. All. Novello

A disp.: Patrone, Abouly.

Arbitro: Sig. El Madhì El Bouazaoui di Chiavari

Assistenti: messi a disposizione dalle due Società

#Cronaca #SemifinaleTitoloRegionale #JunioresRegionale #Fezzanese #Vado #ForzaVerdi

36 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)