• Lorenzelli Guido, Addetto Stampa USD Fezzanese

Juniores sconfitta in casa dell'Obermais, addio alle semifinali


Merano - Niente da fare per la Juniores della Fezzanese che, nonostante partisse forte di una vittoria per 1 - 0 ottenuta all'andata, esce sconfitta dal piccolissimo impianto del "Foro Boario" di Merano fallendo la qualificazione alle semifinali della Fase Nazionale. Ad accedervi è l'Obermais che, sul terreno amico, si dimostra squadra molto fisica e animata, almeno nella prima mezzora, da grande furore agonistico. I ragazzi di mister Bonati, in condizioni ambientali difficili, hanno pagato a caro prezzo i primi 25' minuti di gioco e l'assenza nel reparto difensivo del centrale Foce, unico difensore a superare il metro e 90' nella retroguardia dei "Verdi". La coppia difensiva era quindi composta da Delvigo e Salku, mentre in avanti alle spalle di Magistrelli e Pieri agiva Campagni. In cronaca già al 5° il vantaggio dei locali con Stricker: rimessa laterale lunga davanti alla porta, corta respinta di Rossi F. e palla al giocatore di casa che appoggiava in rete da sotto misura. La risposta dei "Verdi" in una conclusione dalla distanza con di Martino controllata da Kuen. Due minuto dopo conclusione di Schweitzer dalla distanza che sfiora il palo, ospiti contratti in questo inizio gara. Al 23° infortunio allo stesso Schweitzer sostituito da Capobianco. A seguire due conclusioni abbastanza velleitarie di Cidale e Lapperier, quest'ultima su punizione, che vengono ben bloccate da Kuen. A seguire l'Obermais trova la seconda rete quando sugli sviluppi di una punizione ecco l'inserimento in area di Jamai che incorna e manda alle spalle di Rossi F. Passano appena due minuti e la squadra di mister Pixner triplica il proprio vantaggio con un calcio di punizione vincente di Pofstl che passa sopra la barriera e sorprende Rossi F. Al 34° potrebbe riaprirla Diomandé, ma l'errore del centrocampista ospite ad un passo dalla riga di porta è clamoroso: palla alta sopra la traversa. Al 42° concesso un calcio di rigore alla Fezzanese per un netto fallo di mano in area: Lapperier sul dischetto realizza freddamente il 3 - 1 raiprendo il discorso qualificazione. Sessanta secondi dopo bella azione di ripartenza fezzanotta conclusa sul fondo da Campagni. Ad un minuto dalla fine della prima frazione il IV Uomo richiama l'attenzione del Direttore di Gara che espelle di Martino con rosso diretto. Al 48° errore difensivo di Salku che libera il neo entrato Capobianco davanti a Francesco Rossi che risponde sfoderando un grande intervento con deviazione in angolo. Si va al riposo sul parziale di 3 - 1 e con la Fezzanese ridotta in inferiorità numerica.

Ripresa e la musica cambia fin dalle prime battute con la squadra di Bonati che costringe sulla difensiva la compagine di casa. Già al 50° bella azione di Magistrelli che si accentra da destra e conclude trovando il miracolo di Kuen a deviare in angolo. All'ora di gioco assist di Campagni per Pieri che conclude da posizione defilata e ancora Kuen devia in angolo. Al 72° parità numerica ristabilita con l'espulsione di Pfostl per un'entrataccia da tergo su Campagni. Due minuti dopo bella ripartenza di Memaj che mette in mezzo, ma la difesa di casa libera in angolo. Dalla bandierina pallone scodellato al centro per il colpo di testa di Rossi L. sul fondo. Al 76° conclusione da fuori area di Magistrelli para Kuen. All'80° Bonati si gioca anche la carta Capasso per Balito con la squadra tutta sbilanciata in avanti e un'inedita difesa a tre. All'83° gran lancio di Delvigo che smarca Campagni in posizione defilata, ma davanti a Kuen: colpo di testa del fantasista che tenta di incrociare, ma pallone sul fondo. Ripresa che è un monologo degli spezzini. Allo scadere angolo di Campagni colpo di testa di Memaj di poco alto sopra la traversa. Alla prima uscita offensiva della ripresa l'Obermais colpisce: Delvigo subisce un netto fallo al limite dell'area, l'arbitro non fischia e Capobianco indisturbato davanti al portiere sigla il gol che chiude i giochi. Al 93° si registra un miracolo di Kuen su conclusione di Magistrelli. Finisce dunque così, in una partita dai due volti, l'avventura alle Fasi Nazionali per la Fezzanese. Primo tempo dove per una buona mezzora è l'Obermais a fare la partita, mentre la ripresa è dominata dalla squadra spezzina con i padroni di casa che si chiudono a difesa del vantaggio.

Un grande plauso per una stagione da incorniciare va comunque ai nostri ragazzi!

Tabellino

Obermais - Fezzanese 4 - 1

Marcatori: 5° Stricker (O), 27° Jamai (O), 29° Pfostl (O), 42° [Rig.] Lapperier (F), 93° Capobianco (O)

Note: espulsi al 44° di Martino (F) e al 72° Pfostl (O), ammoniti Esposito (F), Capobianco (O), Cidale (F) e Gruber (O), recuperi 3' e 5'

Obermais: Kuen, Gamper, Gallo, Vasic, Flarer, Jamai (78° Kneisl), Stricker (92° Stoffner), Platzer, Gunbev (94° Parteli), Schwitzer (23° Capobianco), Pfostl. All. Pixner

A disp.: Plattner, Shehi, Angelillo

Fezzanese: Rossi F., Lapperier (62° Rossi L.), Balito (80° Capasso), di Martino, Delvigo, Salku (62° Memaj), Diomandé (51° Esposito), Cidale, Magistrelli, Campagni, Pieri (78° Frolla F.). All. Bonati, squalificato, in panchina Frolla L.

A disp.: Bleve, Lala

#Cronaca #JunioresRegionale #FaseNazionale #QuartidiFinale #Obermais #Fezzanese #ForzaVerdi

0 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)