top of page

Baudi: “Ho dedicato tutto me stesso per la Fezzanese. Con Stradini un rapporto speciale"




Dopo l’intervista rilasciata dal vice presidente Ivan Stradini al quotidiano La Nazione, questa volta è stato intervista il capitano verde Andrea Baudi. Il “Mago”, infatti, ha parlato al quotidiano il Secolo XIX dove ha parlato della sua carriera, del rapporto con la maglia della Fezzanese, sul campionato appena termina e sul prossimo obbiettivo personale. Queste le sue parole:



FEZZANESE- “E’ inutile guardarsi indietro, nel mio momento migliore mi sono infortunato e ho perso il treno giusto. Comunque sono contento cosi, ho dedicato tutto me stesso alla Fezzanese, per me è come se fosse una seconda famiglia, con Stradini il rapporto va al di là di qualsiasi cosa


LONGEVITA’- “Il segreto della mia longevità? Non ci sono segreti, amo giocare a calcio, ho avuto molte volte la volontà di lasciare soprattutto per dinamiche che non mi piace raccontare, ma l’amore per questo sport mi ha sempre fatto andare avanti, quindi ci sarò finché il fisico me lo consentirà”


CAMPIONATO- “Quest’anno per tutti noi è stato un campionato positivo, si è subito creato un bel gruppo e i risultati ci hanno premiato. In campionato siamo riusciti a salvarci in anticipo esprimendo anche un buon calcio, ed abbiamo ottenuto addirittura il record dei punti in Serie D”


OBBIETTIVO PERSONALE- “Fino a che mi diverto e continuo a fare la differenza vado avanti, devo centrare l’ultimo obbiettivo: arrivare a 200 gol in magia verde”

291 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page