UNDER 19| Fezzanese-Chieri 2-2: pari pesante per i ragazzi di Rolla

Pareggia la Fezzanese di Cristiano Rolla contro il Chieri Calcio dell’ex difensore della Roma Simone Loria, nel match valido per l’ottava giornata del campionato nazionale Under 19 del Girone A. E’ un punto importante quello portato a casa dai verdi che hanno affrontano un Chieri Calcio che ha dimostrato il perché è ai vertici della classifica: forte, ben organizzato e gioca un bel calcio. Ma la Fezzanese non è stata da meno sfoderando una bella prestazione fatta di corsa, sacrificio e tanto cuore il tutto condito con un pizzico di rammarico per essersi fatta riprendere due volte. I verdi di Rolla alla fine non hanno di cerco sfigurato davanti alla formazione piemontese, seconda forza del campionato.


Primo tempo. La partita del Pieroni, disputata davanti ad una buona cornice di pubblico, parte subito forte con la Fezzanese che si rende pericolosa dopo soli 30” grazie al colpo di testa di Passeri che impegna severamente l’attento D’Angelo che devia in calcio d’angolo. Sul tiro dalla bandierina di Barabaino sbuca dentro l’area di rigore Rosati che di testa batte l’incolpevole estremo difensore piemontese. Passano tre minuti ed il Chieri trova il pareggio grazie al bellissimo diagonale di Gentileschi che non lascia scampo ad Andreoli. Al 12’ è ancora protagonista Gentileschi ma Andreoli è attento è blocca con sicurezza. Al 15’ azione personale di Roncarà che poi prova un fiagonale che trova la risposta di D’Angelo che manda la sfera in calcio d’angolo. Dal conseguente tiro dalla bandierina ci prova di testa Magistrelli ma la palla termina a lato. Al 20’ torna a farsi vedere il Chieri con il bolide dalla lunga distanza fi Pecoraro che chiama in causa Andreoli il quale blocca la sfera. Passa un solo giro di lancette e Andreoli compie una grande parata sulla conclusione ravvicinata di Castagna. Al 28’ diagonale velenoso di Desopo e ancora una volta deviazione decisiva di Andreoli. Al 34’ è ancora protagonista l’estremo difensore spezzino che neutralizza la conclusione ravvicinata di Gentileschi. Al 40’ ci prova Pecoraro dalla distanza ma ancora una volta Andreoli salva la propria porta. Al 42’ nuovo vantaggio della Fezzanese: cross dalla sinistra di Giampieri e perentorio colpo di testa di Rosati che manda la sfera alla spalle dell’incolpevole D’Angelo. Per l’attaccante si tratta della quarta rete consecutiva nelle ultime tre partite. Passano cinque minuti ed il Chieri, a tempo abbondantemente scaduto, trova la rete del pareggio con l’eurogol firmato da Bianco che dai 35 metri manda la pala sotto il sette.


Secondo tempo. La ripresa parte subito con il Chieri pericoloso ma prima Magistrelli e poi Capasso respingono sulla linea di porta le conclusioni di Desopo e Capra. Al 6’ st. Jacob serve Roncarà che dal limite prova la conclusione con la sfera che però non inquadra la porta. Al 20’ st. spizzata di Rosati per Giampieri ma è attento l’estremo difensore piemontese che anticipa la possibile conclusione a rete del centrocampista di Rolla. Al 22’ ci prova ancora di testa Rosati, servito dal calcio d’angolo battuto da Roncarà, ma questa volta la palla termina a lato. L’ultima emozione dei secondi quarantacinque minuti di gioco la crea il Chieri ma la conclusione sottomisura di Bonelli termina oltre la traversa.


Fezzanese-Chieri Calcio 2-2

Marcatori: 1’ e 42’ Rosati; 3’ Gentilesci, 47’ Bianco

Fezzanese: Andreoli, Magistrelli (15’ Ferrari), Spadoni, Capasso, Passeri (20’ st. Mazza), Jacob, Giampieri, Bruni (28’ st. Moggia), Rosati, Barabino (10’ st. Banti), Roncarà. A disp. Savani, Del Vigo, Canedoli, Di Martino. All. Rolla

Chieri: D’Angelo, Ciociola, Biondo, Pecoraro 28’ st. Barbero), Capra, Bianco, Sessetto, Mammarella, Gentileschi, Castagna (22’ st. Patruno), Desopo (22’ st. Bonelli). A disp. Ciquera, Gallone, Sonarae, Dumani, Maniscalco, Mongelluzzi. All. Loria

Arbitro: Conti di Genova

Assistenti: Lena e Coniglia, entrambi di La Spezia

129 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti