top of page

UNDER 19 | Non basta una buona prova al Pieroni vince il Sestri Levante per 2-1


Prima sconfitta del nuovo anno per i verdi che al Pieroni si devono arrendere al Sestri Levante in un match che alla fine avrebbe potuto vedere un finale diverso grazie alla bella prestazione offerta dai ragazzi di Rolla.


La partita. Pronti, attenti… via ed il Sestri Levante di Luca Galiberti trova la rete del vantaggio dopo soli centoventi secondi. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo palla a capitan Franchi che dalla trequarti campo pesca la testa di Massone che indisturbato manda la sfera alle spalle dell’incolpevole Andreoli. Al 3’ è ancora pericoloso il Sestri Levante ma il colpo di testa di Galatolo, servito dall’invenzione di Franchi, termina di poco oltre la traversa. Al 10’ Giannini è steso in area di rigore dall’intervento di Sias e per l’arbitro Fraticelli DI Genova non ci sono gli estremi per concedere la massima punizione. Nell’occasione l’attaccante verde è costretto a uscire per infortunio alla spalla. Al 17’ si fa vedere la Fezzanese con Roncarà ma l’attaccante verde spreca tutto calciando sul portiere. Al 37’ è ancora pericoloso Roncarà che dal limite fa partire una grande conclusione a giro con la sfera che fa la barba alla traversa della porta difesa da Sias. Al 39’ ci prova Torri ma il suo diagonale è respinto dall’attento Andreoli. Al 44’ sugli sviluppi di una punizione palla a Giampieri che fa partire una grande conclusione con la palla che si va a stampare sul palo interno. Un minuto dopo Animato con una bella conclusione batte Andreoli e porta il Sestri Levante in vantaggio per due reti a zero.

La ripresa inizia subito con il Sestri Levante pericoloso ma il tiro di Animato termina oltre la traversa. Al 13’ st. ci prova Barabino dal limite ma la conclusione del numero 17 termina sul fondo. Nella stessa zione dubbio intervento in area di rigore tra Roncarà e Ferretti, ma anche in questa circostanza il fischietto genovese lascia proseguire. Al 16’ st. Barabino lancia Pisani ma è provvidenziale l’uscita di Sias che anticipa la possibile conclusione a rete del numero 10 verde. Passano due minuti e questa volta è Bruni a chiamare in causa Sias che respinge la bella conclusione del centrocampista verde. Al 32’ Moggia per Pisani, entrambi ex di giornata, e conclusione finale del numero 10 che viene bloccata a terra dall’attento Sias. Al 34’ st. torna a farsi vedere il Sestri Levante ma il diagonale di Vattuone termina sull’esterno della rete. Poco dopo di prova Placito dal limite ma anche in questa circostanza la palla termina a lato. Al 38’ st. angolo di Roncarà e colpo di testa di Capasso con la palla che termina sul fondo. Al 48’ st punizione dai 30 mt di Roncarà e deviazione di Franchi che manda la palla alle spalle di Sias e sancisce il definitivo 1-2.


Tabellino Fezzanese - Sestri Levante 1919 1 - 2

MARCATORI: 2' pt Massone (S), 45' pt Animato (S), 48' st autorete Franchi

FEZZANESE: Andreoli, Giampieri (dal 30’ st Moggia), Spadoni, Battini, Capasso, Vignali, Banti (dal 28’ st Mazza), Bruni, Giannini (dal 10’ Barabino dal 28’ st Sechi), Pisani, Roncarà

A disposizione: Angrisani, Ferrari, Del Vigo, Rosati, Iacob

All: Rolla Cristiano

SESTRI LEVANTE 1919: Sias, Galatolo, Pische M. (dal 43’ Angioni), Franchi, Ferretti, Conte, Pasqualino (dal 38’ st Crudeli), Animato, Massone (dal 15’ st. Vattuone), Pische A. (dal 20’ st Martorana), Torri (DAL 10’ ST. Placido)

A disposizione: Stralla, Lusiani, Bocciardo, Moltedo,

All: Galimberti Luca

Arbitro: Fraticelli di Genova

Assistenti: Scotti e Brulotti entrambi di Genova


Classifica: Chieri 37; Ligorna 33; Sestri Levante 27; Vado e Chisola 22; Casale e Sanremese 19; Asti e Bra 16; Derthona 14; Pinerolo 13; FEZZANESE e Fossano 12; Pont Donnaz Home 9.

198 visualizzazioni0 commenti
bottom of page