• fezzanesesito

A Sanremo un pareggio e qualche rimpianto per la Fezzanese


Sanremo - Una grande prestazione ed una vittoria mancata per un pizzico di fortuna, si può sintetizzare così il pirotecnico pareggio per 3 - 3 in casa della corazzata Unione Sanremo ottenuto dalla Fezzanese nella X giornata di campionato. Un match che ha visto i "Verdi" di mister Plicanti, in divisa gialla fluo da trasferta, giocare alla pari se non addirittura meglio della quotata formazione matuziana. Una partita in cui i fezzanotti mai hanno fatto le barricate ed hanno proposto la loro idea di calcio offensiva e propositiva. La partita si apre già al 2° con una grande azione di Cragno, il classe '97 risulterà il migliore in campo, che supera in velocità due avversari, salta in tunnel De Biasi e conclude con una rasoiata che termina a fil di palo. Al 5° vantaggio locale quando Palumbo va via sulla sinistra e conclude, pallone respinto da Otranto Godano, ma sulla ribattuta arriva Bianco che insacca. La Fezzanese non ci sta ed al 13° pareggia proprio con Cragno che sfrutta un disimpegno errato di Cabeccia ed infila da sottomisura con un esterno destro Massollo. La squadra di Plicanti cresce e prende campo fino al 38° quando Grasselli recupera palla e la cede a Lamioni che verticalizza cercando Cragno, la difesa respinge, ma lo stesso Grasselli (nella foto), che aveva continuato a seguire l'azione, si rimpossessa della sfera, entra in area e conclude con un destro in diagonale angolatissimo che va ad insaccarsi all'angolino basso della porta difesa da Massollo. Per la prima volta in stagione la squadra di Riolfo è in svantaggio. Sul finire del primo tempo grandissima occasione per il tris fezzanotto quando Cragno in ripartenza se ne va imprendibile sulla sinistra, salta secco Negro e conclude, ma De Biasi e Sirigu che riescono a salvare la porta matuziana ormai sguarnita. Se avesse cercato in mezzo il liberissimo Baudi l'1 - 3 al riposo sarebbe stata cosa fatta. La ripresa si apre con il fortunoso pareggio della Sanremese: Palumbo crossa de destra per Bianco che svirgola la palla, ma la sfera diventa un assist involontario per Gaeta che con un bomba non può far altro che realizzare il gol del pari da pochi metri dalla linea di porta. Nonostante questo gli spezzini si riportano ancora in vantaggio con un gol da altre platee calcistiche: Cragno se ne va sulla destra saltando De Biasi e servendo Grasselli che entra in area e, sull'uscita di Massollo, serve Baudi che insacca con uno spettacolare colpo di tacco! Una vera e propria magia per "Il Mago". Sanremese che si butta all'attacco, ma l'undici di Plicanti non soffre ed anzi si fa pericoloso in ripartenza. Al 76° però un grandissimo tiro a girare "alla Del Piero" di Taddei si insacca imparabile all'incrocio dei pali per il 3 - 3. Primo gol in carriera per il centrocampista da quando ha lasciato le giovanili della Fiorentina. L'ultima occasione è per la Fezzanese: al 91° Cragno se ne va via in velocità e viene steso al limite dell'area da Cabeccia che si merita il secondo cartellino giallo e l'espulsione. Sul pallone si posizione Lamioni che calcia a giro di potenza, la palla passa sopra la barriera e sta per insaccarsi all'incrocio dei pali, ma Massollo con un grandissimo intervento salva il pareggio per la sua squadra togliendo il pallone dal sette. Finisce quindi così per 3 - 3: un pari che i "Verdi" prima della partita avrebbero anche sottoscritto, ma dopo l'importante prestazione offerta lascia sicuramente un po' di amaro in bocca.

Tabellino Sanremese-Fezzanese 3-3 (1 - 2) Marcatori: 5° Bianco (S), 14° Cragno (F), 37° Grasselli (F), 47° Gaeta (S), 58° Baudi, 76° Taddei (S) Note: espulso al 90° Cabeccia (S) per doppia ammonizione, allontanati mister Riolfo (S) ed il preparatore atletico Baudone (F), ammoniti Negro (S), Schiattarella (F) e Grasselli (F), spettatori 300 circa. Sanremese: Massolo, Negro, De Biasi (78° Scalzi), Cabeccia, Sirigu (87° Vitiello), Bianco (87° Anzaghi), Palumbo, Taddei, Gaeta, Zanette, Castellani. All. Riolfo A disp.: Palmieri, Fiuzzi, Martelli, Paulis, Monteleone, Gagliardi. Fezzanese: Otranto Godano, Ferri (85° Neri), Pondaco, Schiattarella, De Martino, Frateschi, Delvigo (65° Cito), Grasselli, Lamioni, Baudi (72° Beragna), Cragno. All. Plicanti A disp.: Saluzzo, Faye, Cupini, Veratti, Lorieri, Nardi. Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa (Marco Lencioni di Lucca e Andrea Donato di Pistoia).

#SerieD #Lnd #Fezzanese #Sanremese #Cragno #Grasselli #Baudi #Cronaca

0 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)