• Guido Lorenzelli, Addetto Stampa USD Fezzanese

Fezzanese da impazzire, che tris alla Massese!


Sarzana - Ebbene sì, grazie a questi ragazzi il 13 Aprile sarà una data da ricordare nella lunga storia del sodalizio di Fezzano. Oggi la Fezzanese, giocando la partita perfetta, ha battuto con un secco 3 - 0 la blasonata Massese, seconda forza del campionato, scrivendo un'altra pagina di storia del sodalizio presieduto dal Presidente Arnaldo Stradini! E dire che i presupposti, con la squadra di Lazzini ancora in lotta per la prima posizione del campionato ed i "Verdi" intenti a giocarsi le chance salvezza, non erano certamente dei più rosei. Tanti anche gli assenti per infortunio, ma le scelte di mister Pierini, unite al grande affiatamento di tutti i nostri ragazzi, hanno pagato. Da sottolineare, tra l'altro, la presenza in campo da titolare di un altro elemento della nostra Juniores, Nardi e di una formazione giovanissima con ben tre classe '98 insieme dal 1' minuto. Dopo una fase di studio di circa 25' minuti è proprio la Fezzanese a rompere gli indugi : Ferri da destra serve all'indietro Lamioni che calcia di prima intenzione, pallone alto. Passa un giro di lancette ed al 26° Grasselli recupera la sfera a centrocampo e cede a Veratti steso da N'Diaye, ma fuori o dentro l'area di rigore? L'arbitro assegna punizione dal limite e Simeoni scaglia una sassata, ma centrale e Barsottini para.Al 28° tocca alla Massese: N'Diaye centra da destra per Ansini, ma l'ex Viterbese spara altissimo. I nostri ragazzi non si fanno intimorire ed anzi continuano ad attaccare a testa bassa. Minuto 32', Lamioni da destra per Veratti che conclude, Villagatti salva in angolo. Dalla bandierina mischia in area e sul pallone arriva Cito più lesto di tutti ad insaccare facendo esplodere la gente di Fezzano assiepata in tribuna. Terzo gol nelle ultime quattro gare il giovane esterno che potrebbe ripetersi tre minuti dopo: Barsottini esce male sul cross di Ferri, ma di testa il N°7 non inquadra lo specchio della porta ospite rimasta indifesa. La Massese? Si rivede solo al 45° con una punizione a due in area, ma Biasci colpisce in pieno la barriera. Dopo l'intervallo è sempre la Fezzanese a tornare in campo con il piglio giusto. Al 50°, dopo un atterramento in area su Veratti, miracolo di Barsottini che devia in angolo il colpo di testa di Simeoni a due passi dalla porta. Occasione colossale per il 2 - 0. Dopo un fuorigioco molto dubbio segnalato a Veratti a tu per tu con con Barsottini, lo scatenato centravanti di casa gioco ruba palla a Villagatti, elude con un doppio passo la marcatura del difensore e con un gran tiro a giro di destro cerca il palo lontano, ma Barsottini è ancora miracoloso nella risposta deviando lateralmente con un tuffo felino. Al 64° il bravo portiere ospite nulla può per negare la 10° rete stagionale a Veratti che, liberato dall'assist di Cito, insacca di destro. Cambi da ambo le parti e Pierini si mette a cinque in difesa, con altrettanti fuori quota in campo, e consegna le chiavi dell'attacco al nostro "Mago" Baudi in posizione di "falso nueve". Proprio sul neo entrato Barsottini deve chiudere con un'affannosa e spericolata uscita fuori dalla sua area di rigore. La Massese sposta il baricentro in avanti e al 77° sfiora il gol con una grande punizione di Barone diretta all'incrocio dei pali, ma Otranto Godano c'è ed alza il pallone in corner. All'86° da azione d'angolo Biasci anticipa tutti, ma il suo colpo di testa è sul fondo. Passano due giri di lancette e Baudi decide che il momento buono per lasciare la sua firma sul match: palla a centrocampo con apertura sulla destra a Grasselli che arriva sul fondo e ritorna il pallone al "Mago" dei Verdi che con un diagonale all'angolino basso chiude i conti calando il tris. Rete N°105 per il terzo miglior marcatore della storia della Fezzanese. Al termine del "match perfetto" giustificato ed incontenibile entusiasmo da parte di tutti i giocatori e tutto lo staff: questa ragazzi è veramente una grande impresa! Grazie, e non fermiamoci ora!!!


Tabellino


Fezzanese - Massese 3 - 0 Marcatori: 34° Cito, 67° Veratti, 88° Baudi


Note: ammoniti N'Diaye (M), Nardi (F), Defilippi (F) e Simeoni (F) per comportamento non regolamentare, angoli 6 - 4 in favore della Fezzanese, spettatori 250 circa.


Fezzanese: Otranto Godano, Ferri (83° Frateschi), Bugliani, Nardi, Defilippi, De Martino, Cito, Grasselli, Veratti (74° Baudi), Simeoni, Lamioni (70° Viscardi). All. Pierini A disp.: Gigliozzi, Pondaco, Delvigo, Cragno, Lorieri, Ficagna.


Massese: Barsottini, N'Diaye, Zambarda (62° Barsotti), Checchi, Villagatti, Lucaccini (62° Meite), Ansini, Barone, Di Paola, Zagaglioni (74° Gavoci). All. Lazzini A disp.: L. Maccabruni, F. Maccabruni, Burchielli, Taddeucci, Lorenzini.


Arbitro: Sig. Andrea Colombo di Como Assistenti: Sig. Riccardo Pazzona di Cagliari e Sig. Mauro Masia di Sassari

#Fezzanese #Massese #Cronaca #SerieD #CampionatoDItalia #Campionato #LegaNazionaleDilettanti #Lnd #ForzaVerdi

275 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)