• Lorenzelli Guido, Addetto Stampa Usd Fezzanese

A Pietra Ligure un pareggio raggiunto in zona Cesarini


Pietra Ligure - Torna con un punto che profuma quasi di vittoria, per come si era messa la partita, la Fezzanese dal difficile campo dell'ostica neo promossa Pietra Ligure che all'esordio in campionato aveva battuto la corazzata Vado a domicilio e si conferma, come preventivato, squadra da prendere con le molle. I ragazzi di mister Sabatini pervengono infatti al pareggio a tre minuti dalla fine grazie a bomber Corvi. Una partita maschia e molto spezzettata quella di Pietra Ligure in cui i "Verdi" non hanno saputo approfittare del grande possesso palla rispetto ai coriacei avversari. Primi a farsi vedere gli ospiti al 12° con il cross di Terminello che accende una mischia in area avversaria, ma dopo un batti e ribatti l'azione viene fermata dal Direttore di Gara per uno scontro tra due giocatori. Al 20° Baudi ci prova direttamente su calcio di punizione, ma Alberico è bravissimo a deviare in angolo l'insidiosa battuta del nostro capitano. Al 24° si vedono i locali, ma il colpo di testa di Rossi è alto sopra la traversa. Al 35° Fezzanese in avanti, ma Puddu chiude bene e fa ripartire una pericolosa ripartenza locale con Rossi, che servito da Zunino, calcia alto sopra la traversa. Al 40° Maggiore ruba palla a Puddu e prova ad involarsi verso l'area avversaria, ma Bottino chiude al meglio. Un minuto dopo partita che si sblocca grazie al tap - in vincente di Rovere che insacca la respinta di Greci su precedente tiro al volo di Zunino liberato da una "spizzata" di Rossi su punizione di Alberico.

Nella ripresa ancora Fezzanese a comandare il gioco e cercare il pareggio, ma di azioni da gol se ne vedono pochissime. Gioco molto spezzettato e numerosi cambi, tra cui quello dell'infortunato Grasselli, non consentono trame troppo elaborate e il fluire del gioco. Al 50°, sugli sviluppi di un calcio di punizione, pareggio sfiorato a seguito di una mischia, ma un difensore di casa devia in angolo salvando la porta. Al 63° Rovere chiama Greci alla deviazione in angolo. In pratica non succede altro fino all'87° quando su un cross dalla sinistra di Maggiore il più lesto di tutti è Corvi (nella foto di Matteo Pelucchi) ad avventarsi sul pallone e realizzare il gol del pari. Fezzanese ora seconda in classifica preceduta dall'accoppiata Rivarolese - Sammargheritese ancora a punteggio pieno. Ora concentrazione massima in vista dell'impegno casalingo contro il Ventimiglia di domenica prossima al "Franco Cimma" di Pagliari.

Tabellino

Pietra Ligure - Fezzanese 1 - 1

Marcatori: 41° Rovere (P), 87° Corvi (F)

Note: ammoniti Cargioli (F) e Rovere (P), cielo terso.

Pietra Ligure: Alberico, Bottino, Puddu, Baracco (78° Danio), Facello, Rovere, Rossi, Zunino (83° Anselmo), Titi, Centino (70° Ponzo), Monteani (75° Bianco). All. Pisano

A disp.: Tufano, Galleano, Spadoni.

Fezzanese: Greci, Gavini (51° Coppola), Terminello (77° Pennucci), Menichetti, De Martino, Lunghi, Grasselli (60° Cupini), Cargioli, Corvi, Baudi, Maggiore. All. Sabatini

A disp.: Novarino, Cantatore, Delvigo, Galassi.

Arbitro: Sig. Anas Nadir di Imperia

Assistente N°1: Sig. Nicolò Fuccaro di Genova

Assistente N°2: Sig.ra Paola Selvini di Genova

#Cronaca #Campionato #PietraLigure #Fezzanese #ForzaVerdi

0 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)