• Guido Lorenzelli, Addetto Stampa USD Fezzanese

Magico Baudi, tris Verde al Rapallo


La Spezia - La Fezzanese supera il Rapallo dello spezzino Marselli trascinata da un super Baudi. Il capitano, al rientro da titolare dopo ben sei giornate, piazza lo splendido assist per il gol del vantaggio siglato da De Martino e realizza lui stesso il raddoppio, e sua terza rete consecutiva nelle ultime tre partite, con un vero e proprio gioiello degno di altre platee calcistiche. Sabatini, come sempre nelle ultime settimane, deve fare a meno dei soliti indisponibili Frateschi, Menichetti, Cantatore, Cargioli e Grasselli a cui si aggiungono il portiere Novarino e Galassi. Stessa formazione delle ultime due domeniche con l'unica novità nel tridente offensivo con Baudi dal 1' minuto in vece di Lorenzini che si accomoda in panchina insieme al portiere classe 2000 Bleve come 12°. Il primo tempo è di chiara marca fezzanotta. All'11° bella palla in verticale di Maggiore per Corvi che entra in area, ma al momento del tiro viene chiuso da Porro che poi commette fallo su Pennucci. Dal lato corto dell'area di rigore si incarica della battuta Baudi che cerca di sorprendere sul secondo palo Roi, l'estremo ospite si salva in angolo con l'aiuto della traversa. Sul corner Corvi viene nettamente trattenuto per la maglietta da Porro che lo tira a terra, ma l'arbitro fa cenno di proseguire. Match che si sblocca comunque appena 3' minuti quando Baudi si inventa un assist sontuoso: il capitano palleggia al limite dell'area per poi girarsi sulla destra e servire con una palla morbida il taglio di De Martino, il roccioso difensore in maglia "Verde" impatta con forza di testa mandando la sfera ad insaccarsi imparabile sotto la traversa. Al 21° arriva la risposta ruentina con Picasso che in ripartenza scende sulla corsia di destra, arriva sul fondo e sterza entrando in area provando la conclusione rasoterra controllata centralmente da Greci. Si arriva quindi al 36° e al raddoppio fezzanotto con una vera e propria gemma di capitan Baudi. "Il Mago", defilato sulla destra, riceve un pallone lungo, lo stoppa spalle alla porta, si gira in un fazzoletto e si inventa un meraviglioso pallonetto che si insacca all'incrocio del secondo palo nonostante l'estremo tentativo in tuffo di Roi. Un gol da altre categorie che raramente si può ammirare sui campi dilettantistici. Ora la Fezzanese è padrona del campo e macina gioco e occasioni: al 41° scambio in velocità e sponda di Corvi che libera Maggiore che ci prova al volo di destro mandando ampiamente sul fondo. Al 43° bellissima azione tutta di prima per la squadra di Sabatini sull'asse Maggiore, Lunghi, Baudi che apre a destra per Gavini che centra un perfetto pallone per Corvi il quale viene però chiuso in angolo prima di agganciare la sfera da sottomisura. Dalla bandierina ancora Corvi a impattare schiacciando di testa, palla deviata dalla spalla di Carbone che schizza sulla traversa e il Rapallo si salva. Un giro di lancette dopo terzo legno della prima frazione per la squadra di casa quando Delvigo apre a destra per Maggiore che, invece di mettere in mezzo per Corvi che avrebbe facilmente appoggiato in gol, calcia a rete di destro trovando il palo esterno a negargli la marcatura personale. Doppio vantaggio e squadre al riposo. La ripresa è invece meno emozionante: la Fezzanese tenta di controllare e ripartire, mentre il Rapallo sposta il proprio baricentro più in avanti cercando il gol che riaprirebbe il match. Di vere e proprie occasioni però non se ne vedono. Al 67° conclusione di Crafa con il centrocampista spezzino che calcia di potenza, ma sul fondo. Al 77° invece la formazione di Marselli si conquista un calcio di punizione dal limite: ottima la battuta di Mosto e altrettanto ottima la risposta del giovane estremo difensore Greci che devia la sfera lateralmente. All'85° si rivede la Fezzanese con De Martino che appoggia a Lunghi che parte palla al piede fino a limite dell'area dove smarca Corvi che viene però anticipato da un difensore ospite. L'ultima emozione al 94° quando Porro commette fallo in area proprio su Corvi e l'arbitro indica il dischetto del calcio di rigore. Dagli undici metri lo stesso attaccante insacca il definitivo 3 - 0 realizzando la sua 8° rete in 9 partite di campionato suggellando tre punti meritati per la squadra di Sabatini.


Tabellino


Fezzanese - Rapallo 3 - 0 Marcatori: 14° De Martino, 36° Baudi, 95° [Rig.] Corvi


Note: ammoniti Delvigo (F), Greci (F), Picasso (R) e Porro (R), angoli 6 - 3, recuperi 2' e 5'.

Fezzanese: Greci, Gavini, Pennucci, Zavatto, Terminello, De Martino, Delvigo (70° Bertagna), Lunghi, Corvi, Baudi (74° Lorenzini), Maggiore (86° Cupini). All. Sabatini A disp.: Bleve, A. Fiocchi, Coppola, F. Fiocchi.


Rapallo: Roi, Carbone, Salvarezza (61° Ghirlanda), Baudo, Porro, Napello (88° Camicioli), Picasso, Mosto, Nelli (86° Carluccio), Crafa, Maffei (72° Selva). All. Marselli A disp.: Biacchessi, Castagneto, Verrini.


Arbitro: Sig. Riccardo Dasso di Genova Assistenti: Sig. Gianluca Pampaloni della Spezia e Sig. Valerio Firenze di Genova

#Cronaca #Campionato #Fezzanese #Rapallo #ForzaVerdi

42 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)