• Guido Lorenzelli, Addetto Stampa USD Fezzanese

Corvi ci regala un Natale in vetta


Imperia - La decima rete stagionale di bomber Corvi permette alla Fezzanese di espugnare il "Ciccione", fortino dell'Imperia, e salire in vetta alla classifica appaiata alla Genova Calcio, ma con una gara da recuperare rispetto alla formazione genovese (quella in programma il 7 Gennaio in casa del Moconesi). Mister Sabatini conferma l'undici che domenica scorsa ha superato per 4 - 0 la Genova Calcio con l'unica novità che al centro della difesa ad affiancare Zavatto vi è Bertagna in vece di un Terminello che, acciaccato, parte dalla panchina. In cronaca la prima emozione arriva al 3°, ma il tiro da fuori area di Castagna si spegne sul fondo senza creare problemi. Al 14° più pericolosa la Fezzanese con Baudi che appoggia a Maggiore il quale prova la conclusione da fuori area respinta da Miraglia, sul pallone si avventa De Martino che dal limite calcia a rete, ma ancora Miraglia disinnesca la conclusione. Al 20° la risposta dell'Imperia è affidata all'iniziativa di Sanci sulla destra, il N°7 entra in area e crossa per Daddi che calcia debolmente sul fondo. Al 25° tiro - cross di Baudi, ma Miraglia non si fa sorprendere e para. Un minuto dopo è il palo a salvare la Fezzanese sulla conclusione rasoterra di Daddi da fuori area. Al 30° interessantissimo cross rasoterra di Grasselli che taglia tutta l'area di rigore imperiese senza che nessun compagno riesca nella deviazione vincente. Al 35° occasione su calcio piazzato per la Fezzanese, ma capitan Baudi colpisce la barriera, sulla sfera si avventa Grasselli che conclude a lato. Finale in crescendo della Fezzanese e al 38° ecco il gran lancio di De Martino a mettere in movimento Corvi che salta anche Miraglia, ma incredibilmente spara fuori a porta vuota. Al 43° Baudi ci prova al volo da fuori area, pallone sul fondo con Miraglia che sembrava essere in traiettoria. E' l'azione su cui si conclude un primo tempo equilibrato che ha visto i "Verdi" crescere nella seconda parte di frazione. Inizia spingendo la Fezzanese nella ripresa e al 50° ecco una bella azione con Grasselli che serve Baudi che la gira a Lunghi che scocca un gran tiro all'incrocio salvato in angolo da un miracolo di Miraglia. Tre minuti dopo ci prova Maggiore, ma il suo rasoterra termina sul fondo. Il "Cigno" ci riprova poco dopo imbeccato da Lunghi, ma il risultato non cambia con il pallone che termina ancora a lato. Al 59° bravissimo invece Greci a respingere il pallonetto di Castagna nella prima azione pericolosa della ripresa da parte nero azzurra. Al 62° altra nitida palla gol per la Fezzanese con Corvi che libera Maggiore davanti a Miraglia, ma l'attaccante in maglia "Verde" spara addosso al portiere sprecando una grande occasione per il vantaggio. Sul capovolgimento di fronte Ymeri serve Daddi che calcia sul fondo. Al 67° Daddi conclude a rete trovando la grande respinta di Greci, palla a Castagna che conclude nuovamente, ma un difensore ospite tocca con il braccio e viene concessa la massima punizione. Sul dischetto lo stesso Daddi che calcia sul fondo. La Fezzanese, scampato il pericolo, torna subito in avanti con Baudi che si conquista un calcio di punizione da lui stesso eseguito e che trova la parata bassa di Miraglia. E' un buon momento per la Fezzanese che conquista altre due punizioni: la prima con Lorenzini che colpisce la barriera e la seconda al 75° con Baudi che invece è fermato dal palo pareggiando così il conteggio dei legni. Passa una manciata di minuti e Lorenzini centra per Cargioli il quale appoggia per Corvi che con un tiro dal cuore dell'area insacca il gol del vantaggio e sua 10° rete stagionale. Un minuto dopo girata di Daddi parata da Greci, ma è la Fezzanese ad avere il pallone buono per raddoppiare quando al 91° Cupini ruba palla in area di rigore e appoggia a Grasselli che conclude a rete con un difensore che si immola deviando la conclusione del centrocampista probabilmente con la mano. Non succede altro e la Fezzanese conquista tre punti al termine di una partita tirata. Tre punti importantissimi che mandano la compagine di mister Sabatini, al 10° risultato utile consecutivo e quinta vittoria di fila, in testa alla classifica.


Tabellino


Imperia - Fezzanese 0 - 1

Marcatore: 76° Corvi


Note: al 66° Daddi (I) calcia sul fondo un rigore, ammoniti Baudi (F), Ravoncoli (I), Grasselli (F) e Giglio (I)


Imperia: Miraglia, L. Vassallo (82° Canu), Pinna, Laera, Corio (82° Morselli), Ravoncoli, Sanci, Giglio, Daddi, Ymeri, Castagna. All. Bencardino

A disp.: Giraudo, Ambrosini, Franco, Calzia, Risso.


Fezzanese: Greci, Coppola, Pennucci, Zavatto, Bertagna, De Martino, Grasselli, Lunghi (73° Cargioli), Corvi (87° Cupini), Baudi (81° Delvigo), Maggiore (66° Lorenzini). All. Sabatini

A disp.: Brozzo, Gavini, Terminello.


Arbitro: Sig. Marco Vitale di Savona

Assistenti: Sig. Vito Buscaino di Genova e Sig. Mattia Delfino di Savona

#Cronaca #Campionato #Imperia #Fezzanese #ForzaVerdi

0 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)