• Guido Lorenzelli, Addetto Stampa USD Fezzanese

Il Mago Baudi incanta ancora, Greci conserva: battuta l'Arconatese


Sarzana - Ci sono in primo piano i gol di De Martino e di Baudi e i guantoni del rientrante Greci nel successo in rimonta della Fezzanese sull'Arconatese. Una partita dai due volti: poche occasioni nella prima frazione, più vivace la ripresa con tre reti e il dubbio rigore assegnato ai gialloblu neutralizzato dal giovane portiere al rientro dopo il grave lutto che lo aveva colpito la scorsa settimana. Sabatini, oltre ai rientri di Greci e Baudi, rispetto a Sanremo riconsegna una maglia da titolare a Cecchetti confermando in attacco Canalini. Nell'Arconatese il duo offensivo con il gigante Diaw, 199 cm. di altezza, e il rapido Sarr.

Dopo un buon inizio dei "Verdi", occasioni potenziali con Canalini e Cecchetti, un errore difensivo locale libera Sarr che contrato perde palla recuperata da Morao che conclude di potenza sfiorando l'incrocio dei pali. La Fezzanese si fa invece pericolosissima al 19°: splendida verticalizzazione di Scotti a servire in area Canalini che calcia a giro con il pallone che esce a pochi centimetri dalla base del palo a portiere battuto. Al 22° ancora interessantissima azione fezzanotta con Baudi che lavora un bel pallone sulla sinistra e mette in mezzo per il liberissimo Scotti che alza troppo la mira e la sfera si perde sopra la traversa. Partita che offre comunque pochi spunti degni di nota. Si deve aspettare il 40° per un’altra azione pericolosa quando Canalini smarca sulla sinistra Baudi che entra in area e alza il pallone per l’accorrente Grasselli il cui tiro al volo risulta fuori misura.

Inizia la ripresa e la partita si sblocca subito, ma in favore degli avversari: è il 49° e su un cross dalla destra è Sarr è libero di staccare da pochi passi dall’area di porta e insaccare all’angoletto. Subito dopo ancora pericolosa l’Arconatese con la conclusione da fuori area di Rasini su cui Greci deve impegnarsi in tuffo e respingere. Al 57° arriva il pareggio fezzanotto quando su azione d’angolo è De Martino a sovrastare di testa gli avversari e insaccare nella porta difesa da Maggioni. Subito dopo mister Sabatini effettua un doppio cambio inserendo Bertora e Cherif Diallò al posto di Cecchetti e Terminello spostando ancora più in avanti il baricentro della squadra. E al 66° eccolo premiato dal gol che ribalta il risultato e, come spesso succede, è una vera e propria magia di capitan Baudi: su un cross spiovente da sinistra “il Mago” si coordina e con un superbo destro al volo manda il pallone ad insaccarsi imparabile sul secondo palo dove l’estremo dell’Arconatese non può proprio arrivare. Si arriva al 74° quando l’arbitro concede un dubbio calcio di rigore per un presunto fallo di mano in area di Gavini. Sul dischetto si presenta Sarr, ma Greci si tuffa alla sua sinistra e respinge il pallone lateralmente, dopodiché la difesa libera. Strepitosa la parata del giovane estremo difensore dei “Verdi” oggi al rientro dopo il grave lutto che lo aveva colpito nella scorsa settimana. La partita prosegue con l’Arconatese che prova a rendersi pericolosa soprattutto su calci da fermo per sfruttare l’impressionante stazza di Sow, mentre la Fezzanese va a far male in ripartenza con il trio Cherif Diallò – Cantatore – Corvi che non riesce a concretizzare al meglio un paio di situazioni veramente interessanti. Al 91° conclusione del neo entrato D’Ausilio da posizione defilata sulla sinistra, ma Greci fa buona guardia facendo sua la sfera. La Fezzanese controlla anche nel recupero ulteriormente allungato dal Direttore di Gara e porta a casa con pieno merito l’intera posta in palio.

Tabellino

Fezzanese – Arconatese 2 - 1 Marcatori: 49° Sarr (A), 57° De Martino (F), 66° Baudi (F)

Note: al 75° Greci (F) neutralizza un calcio di rigore a Sarr (A), ammoniti Zavatto (F), Terminello (F), Gavini (F), Sow (A), Baudi (F), Sarr (A), angoli 2 – 6, recuperi 0’ e 5’

Fezzanese: Greci, Gavini, Terminello (58° Cherif Diallò), Zavatto, Monacizzo, De Martino, Grasselli, Cecchetti (58° Bertora), Canalini (65° Corvi), Baudi (76° Cantatore), Scotti (69° Rrokaj). All. Sabatini A disp.: Gavellotti, Lapperier, Marcellusi, Bruzzi.

Arconatese: Maggioni, Aprile, Vavassori, Veroni (46° Albini – 93° Mboup), Parini, Rovelli (87° D’Ausilio), Rasini, Morao (67° Balacchi), Sow, Scampini (67° Doria), Sarr. All. Livieri A disp.: Zaccalà, Dejori, Chiarion, Bonfanti.

Arbitro: Sig. Edoardo Papale della Sez. Aia di Torino Assistente N°1: Sig. Stefano Berria della Sez. Aia di Livorno Assistente N°2: Sig. Alberto Rinaldi della Sez. Aia di Pisa

#Cronaca #Fezzanese #Arconatese #SerieD #ForzaVerdi

0 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)