top of page

La Fezzanese batte il Pdha e festeggia la salvezza!



Si allunga a sei la striscia dei risultati utili consecutivi


Al Luperi di Sarzana fa festa la Fezzanese di Rolla che batte 1-0 il Pdha E. di mister Podestà e conquista la matematica salvezza a tre giornate alla fine della stagione 2023/24 del campionato di Serie D del Girone A. E’ una vittoria, la tredicesima stagionale, che porta i verdi a quota 48 punti che riscrivono una pagina del club del presidente Arnaldo Stradini. Con la vittoria odierna, infatti, viene superato il record precedente di 45 punti arrivato nella scorsa stagione. A decidere la sfida la rete di Bruccini che al 23’ st realizza un calcio di rigore portando il proprio bottino di reti a quota 11.



PRIMO TEMPO- La prima emozione del match del Luperi arriva al 15' con la conclusione di Mariotti che termina di poco a lato. Al 22' grande occasione per I verdi con il violento tiro di Santeramo, quest'ultimo servizio da Stradini, che sfiora il sette della porta difesa da Siamatas. Al 30' Giampieri dal fondo pesca Baudi che conclude a rete ma Siamatas respinge la conclusione del capitano verde. Palla a Del Bello che da buona posizione non trova lo specchio della porta. Due minuti dopo Baudi dal fondo fa partire un un bel cross ma Mariotti da buona posizione non trova l'impatto con la sfera. E di fatto è l’ultima emozione della prima frazione di gara.


SECONDO TEMPO- La ripresa inizia subito con una grande occasione da rete per i verdi di Rolla con il pallonetto di Stradini che viene deviato sulla traversa dal grande intervento di Siamatas. Al 19' Baudi pesca sul secondo palo Del Bello che da buona posizione non trova lo specchio della porta. Al 21' intervento scomposto di Siamatas su Baudi e per Duranti ci sono gli estremi per concedere il calcio di punizione. Sul dischetto Bruccini che con freddezza realizza il vantaggio verde. Per il centrocampista ex Cosenza si tratta dell'undicesima rete stagionale. Al 31' arriva la prima concezione a rete per gli uomini di Podestà ma la punizione di Torromino è troppo centrale per impensierire Salvalaggio. Al 34' azione personale di Argento che poi conclude in diagonale senza però trovare lo specchio della porta. Al 41' Fezzanese vicina al raddoppio ma Scarlino da buona posizione calcia troppo centralmente. Al 46' brivido per i verdi con la punizione dal limite di Grieco che centra la traversa. Da segnalare l’esordio in Serie D di Zarrouki che al 46’ del secondo tempo è subentrato a Giampieri


FEZZANESE- PDHA E. 1-0

MARCATORI: 23' st. Bruccini (rig.)


FEZZANESE: Salvalaggio, Del Bello, Stradini, Selimi, Santeramo, Cecchetti (10' st. Cantatore), Giampieri (46' st. Zarrouki), Bruccini, Mariotti (38' st Scarlino), Baudi (32' st. Beccarelli), Fiori (18' st. Lunghi)

A disp. Gaggini, Zarrouki, Bianchi, Gabelli, Cantatore, Beccarelli, Scieuzo, Lunghi, Scarlino

All. Rolla


PDHA E.: Siamatas, Nacci, Papa (27' st. Rrapaj), Torromino, Doratiotto (38' st Blejdea), Argento ( 41' st. Vitale), Sassi, Challancin, Grieco, Mendez, Cancellieri.

A disp : Piazzola, Hastungs Rumoro, Blejdea, Vitale, Cosentini, Ciocchini, Rrapaj

All. Podestà 


ARBITRO: Duranti di Trento

ASSISTENTI: Irimca di Rovigo e Petarlin di Vicenza

NOTE: ammoniti Santeramo, Cecchetti e Giampietri della Fezzanese e Siamatas e Mendez del Pdha E.

218 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page