top of page

SERIE D| Fezzanese-Asti 2-1



Importante vittoria dei ragazzi di Cristiano Rolla che nel match valido per l’ottava giornata del campionato di Serie D battono in rimonta l’Asti. A decidere il match del Miro Luperi di Sarzana le reti di Bruccini e Mariotti


PRIMO TEMPO- Neppure un giro di lancette e la Fezzanese crea la prima vera occasione da rete: Giampieri serve sulla corsa Mariotti che davanti all’estremo difensore ospite fa partire un diagonale che però non trova lo specchio della porta. Al 3’ alla prima occasione l’Asti trova il vantaggio grazie alla conclusione ravvicinata di Mazzucco che batte Salvalaggio capitalizzando così l’assist fornito da Picone. Al 10’ arriva la risposta della Fezzanese: angolo di Bruccini per il colpo di testa di Del Bello con la sfera che termina di poco a lato. Al 22’ Sow stende in aria di rigore Lunghi e per l’arbitri Carrisi di Padova ci sono gli estremi per concedere il calcio di rigore. Sul dischetto i presenta l’esperto centrocampista Bruccini che spiazza Brustolin. Al’ 33’ sponda di Bruccini per Mariotti che ci prova di prima intenzione ma Brustolin è attento e blocca la conclusione centrale del numero 11 verde. Al 36’ ci prova Picone con una punizione defilata ma Salvalaggio è attento e blocca la conclusione del numero 10. Al 41’ doppia occasione per l’Asti: Favale, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, impegna Salvalaggio con una conclusione ravvicinata poi Santeramo salva sulla linea di porta la battuta a rete di Mazzucco.


SECONDO TEMPO- Al 5’ angolo di Picone per il colpo di testa del difensore Gjura con Salvalaggio che blocca a terra. Al’8 ancora gli ospiti protagonisti ma il diagonale di Favale termina abbondantemente a lato. Al 12’ bellissima conclusione dalla distanza di Picone e altrettanto bella è la risposta di Salvalaggio che si oppone con i pugni. Ancora l’Asti pericoloso al 20’ con il colpo di testa di Picone che è facile preda dell’attento numero uno verde. Poco dopo il tiro cross del solito Picone accarezza la parte superiore della traversa. Al 26’ Bruccini si conquista un calcio di punizione per un fallo di Sow. Sulla palla Baudi la quale conclusione sorvola la traversa. Al 31’ brivido per i tifosi verde: conclusione in diagonale di Favale deviazione di un difesnore di casa e palla che termina di pochissimo a lato. Al 33’ La Fezzanese trova la rete del vantaggio grazie alla grande conclusione di Mariotti che non lascia scampo all’estremo difensore ospite. Al 42’ ripartenza verde con Fiori il quale diagonale termina di pochissimo a lato.


FEZZANESE-ASTI 2-1


MARCATORI: 3’ Mazzucco, 23’ Bruccini (rig.), 33’ st Mariotti

FEZZANESE (3-5-2): Salvalaggio, Del Bello, Gabelli (27’ st. Terminello), Selimi, Santeramo, Nicolini, Giampieri, Cantatore (15’ st. Beccarelli), Lunghi (17’ st. Baudi), Bruccini, Mariotti (37’ st. Fiori)

A disp. Angeletti, Gulefi, Terminello, Passeri, Fiori, Banti, Scarlino, Beccarelli, Baudi

Allenatore: Rolla


ASTI (4-4-2): Brustolin, Gjura, Soumahoro, Toma, Picone, Boix Garcia (18’ st. Valenti), Sow (37’st Giacchino), Chianese, Girardelli, Mazzucco (41’ st. Graziani T.), Favale

A disp. Dosio, Losio, Manes, Valenti, Delledonne, Giacchino, Graziani G., Graziani T., West

Allenatore: Sesia


ARBITRO: Carrisi di Padova

ASSISTENTI 1: Cavallaro di Rovigo

ASSISTENTI 2: Scaldaferro di Vicenza


NOTE: ammoniti Santeramo. Angoli 9 a 5 per l’Asti

327 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page