• Lorenzelli Guido, Addetto Stampa Usd Fezzanese

Veratti e Cito griffano il ritorno alla vittoria!


Lavagna - Grande prestazione in quel del "Riboli" per i nostri ragazzi, una prestazione che coincide con il ritorno alla vittoria dopo quattro mesi dall'ultimo successo. Per 65' minuti la Fezzanese gioca un ottimo calcio in casa della terza forza del torneo Lavagnese portandosi sul momentaneo doppio vantaggio, nell'ultima mezzora si chiude bene in difesa pur subendo un fortunoso gol e alla fine conquista con merito i tre punti. Perfetta l'interpretazione della gara da parte dei giocatori fezzanotti in un match svoltosi come era stato preparato da mister Pierini cui, tra le altre cose, va il merito della novità di Cito nel tridente offensivo con il giovane classe '98 che insieme a Lamioni offre una partita di gran corsa e sacrificio, ma anche importante dal punto di vista offensivo. Dopo un prima parte di match equlibrato la prima sortita offensiva è di marca fezzanotta con un lungo pallone servito da Cito a Veratti, ma Bellussi in uscita riesce ad anticipare l'intervento del centravanti ospite. Al 22° tiro potente, ma centrale di Currarino respinto con facilità da Novarino. Passa un minuto e Simeoni da centrocampo serve lungo Veratti che spizza la sfera premiando l'inserimento di Cito sulla sinistra il quale non conclude di prima intenzione con il sinistro, sprecando una buona occasione, ma serve il rimorchio di Simeoni che calcia alto. Al 32° clamorosa occasione da gol per i nostri ragazzi con Cito che libera in area Veratti, tenuto in gioco da Salomone, smarcandolo a tu per tu con Bellussi, ma il nostro bomber colpisce il portiere proteso in uscita. Al 44° Lamioni intercetta un retropassaggio sbagliato di Avellino e si incunea in area, supera lateralmente anche Bellussi che lo stende per un netto rigore e l'ammonizione all'estremo difensore di casa. Dal dischetto Veratti è freddissimo e spiazza il portiere. La ripresa si apre al 51°: Simeoni sventaglia da sinistra a destra servendo Lamioni che stoppa e rientra sul mancino concludendo a rete, facile la parata di Bellussi. Cinque minuti dopo arriva però il raddoppio della squadra di Pierini quando Veratti controlla al limite dell'area un pallone ed apre a destra per l'accorrente Coppola effettua un traversone sul secondo palo dove Cito si inserisce alla perfezione colpendo di testa ed insaccando il pallone. Forte del doppio vantaggio la squadra spezzina si chiude sulla difensiva. Al 66° si rivede in maniera pericolosa la Lavagnese quando Currarino calcia a girare con il mancino una punizione dal limite, ma il pallone si stampa sulla traversa e viene poi controllato da Novarino. Prima vera occasione da gol per i padroni di casa. Al 73°, su azione d'angolo, Labate salta più in alto di tutti, ma Novarino con un gran colpo di reni alza sopra la traversa il colpo di testa. All'85° però ecco il tiro - cross di Rolando che questa volta inganna Novarino sorprendendolo sul secondo palo e riaprendo la partita. Già un minuto dopo la Fezzanese avrebbe il pallone per riportarsi sul doppio vantaggio quando Cragno, entrato nella ripresa, fugge via a sinistra, arriva sulla linea di fondo, ma invece di servire in mezzo dove un liberissimo Veratti avrebbe solo dovuto appoggiare in porta conclude incomprensibilmente da posizione impossibile sparando alle stelle. Grande occasione mancata per chiudere il discorso e grave errore per l'attaccante. Il finale è di sofferenza, ma la squadra regge benissimo grazie all'apporto di tutti e di una difesa dove giganteggia De Martino. E' lui uno dei migliori in campo insieme a Simeoni padrone assoluto della mediana e di Cito intuizione positivissima di mister Pierini nel nuovo ruolo. Il carattere ora c'è e si vede, la strada quella giusta: forza ragazzi avanti così!

Tabellino Lavagnese - Fezzanese 1 - 2 Marcatori: 45° [Rig.] Veratti (F), 56° Cito (F), 85° Rolando (L) Note: ammoniti Veratti (F), Di Pietro (L), Bellussi (L), Coppola (F), Tognoni (L), Frateschi (F), Defililippi (F), Simeoni (F), Novarino (F) e Cragno (F), angoli 9 - 2 per la Lavagnese, spettatori 200 circa. Lavagnese: Bellussi, Labate (81° Gallio), Salomone, Avellino, Fonjock, Venneri (61° Rolando), Tognoni, Di Pietro (63° Bacigalupo), Croci, Currarino, Ghiglia. All. Tabbiani. A disp.: Nassano, Vittiglio, Guarco, Carta, Cirrincione, Chiapperini.

Fezzanese: Novarino, Coppola, Pondaco, Frateschi, Defilippi, De Martino, Cito (74° Cragno), Grasselli, Veratti (87° Bugliani), Simeoni, Lamioni (67° Viscardi). All. Pierini. A disp.: Otranto Godano, Ferri, Delvigo, Sgarra, Lorieri, Ficagna. Arbitro: Sig. Matteo Antonio Scordo di Novara. Assistente N°1: Sig. Giacomo Zanin di Savona Assistente N°2: Sig. Nicola Penasso di Albenga.

#Fezzanese #Lavagnese #Cronaca #SerieD #Lnd #CampionatoDItalia #Campionato #ForzaVerdi

0 visualizzazioni

U.S.D. Fezzanese Calcio 1930

Via Paita, 1 - 19025 Fezzano (SP)

19025 Fezzano (Sp)