Giudice Sportivo: Gamberucci fermato per un turno

Il Giudice Sportivo, Dott. Gianfranco Ricci assistito dal Rappresentante A.I.A. Marco Ivaldi, nella seduta del 16/03/2022, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Società, ammenda

Euro 150,00 FINALE: Per il comportamento del proprio presidente, il quale, unitamente ad un folto gruppetto di sostenitori, posizionati nella zona sovrastante le panchine, per tutta la durata della gara, rivolgevano espressioni ingiuriose alla terna, contestando le decisioni assunte sul terreno di gioco (sanzione aggravata per la presenza del Presidente, con responsabilità diretta della società)

Euro 150,00 FOOTBALL GENOVA CALCIO: Per aver consentito che, a fine partita, nella zona degli spogliatoi, entrassero una decina di persone non inserite in distinta con fare minaccioso verso la squadra ospitata; una persona riconducibile alla società, attraverso la tuta societaria, si avvicinava alla terna con fare minaccioso e mentre veniva allontanato dai propri dirigenti continuava a rivolgere minacce. Inoltre, il presidente della società, dopo essere stato invitato ad uscire, continuava a mettere in discussione l'operato della terna (sanzione aggravata per la presenza del Presidente, con responsabilità diretta della società) – Infrazione segnalata da parte di un AA


Dirigenti, inibizione fino al 7/4/22

Cappa Candido (Finale)

Allenatori, squalifica per 2 gare

Ferrario Flavio (Albenga)

Calciatori espulsi, squalifica per 2 gare

Calizzano Riccardo (Cairese), Fiuzzi Luca (Taggia)

Calciatori, squalifica per 1 gara per somma di ammonizioni

Oliviero Fabio (Angelo Baiardo), Galluccio Daniele (Campomorone), Zola Simone (Campomorone), Camapgni Federico (Canaletto Sepor), Gamberucci Giulio (Fezzanese), Bruzzone Alessandro (Genova Calcio), Colombo Emanuele (Cairese), Facello Lorenzo (Cairese), Piana Matteo (Cairese)


Antonio Brizzi (Fezzanese) entra in diffida.




30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti