top of page

SERIE D| Lavagnese-Fezzanese: le cose da sapere sulla sfida del Riboli


Dopo l’esordio in Coppa Italia, esordio bagnato con una vittoria ai calci di rigore contro il Ligorna, è arrivato il momento di concentrarci sul campionato di Serie D del Girone A 2023/24.


Allo stadio Riboli di Lavagna è in programma Lavagnese-Fezzanese, match valido per la prima giornata di campionato con calcio d’inizio alle ore 15.00.


Un nuovo capitolo di una storia ancora tutta da vivere e da scoprire



Ecco le cose da sapere sul match.


Sfida numero 10

Sfida numero 10 tra la Lavagnese e la Fezzanese, sfide che riguardano i campionato di Serie D e la coppa nazionale di categoria.


Il bilancio dei 9 precedenti vede l’ago della bilancia pendere verso i verdi con 4 vittorie (1 in Coppa Italia ai calci di rigore), contro le 3 dei bianconeri di Lavagna (1 in Coppa Italia ai calci di rigore), mentre 2 sono anche i pareggi.


La partita più recente risale alla stagione 2019/2020 con la sfida della 12esima giornata vinta dai verdi grazie alle reti di Marco Nassano e Giulio Valente per il definitivo 2-0 del Luperi di Sarzana.


Baudi, recordman per gol

Il “Mago” è il calciatore verde più prolifico contro la Lavagnese con 2 gol. Due reti anche per Michele Currarino, oggi giocatore del Renate, e Cherif Diallo, ex centravanti verde e ora attaccante delle FC Clivense SM.


L’ultima vittoria verde al Riboli

L’ultimo successo verde al Riboli di Lavagna risale alla stagione 2016/2017 con le reti realizzate da Luca Veratti e Gianmarco Cito, mentre per la Lavagnese Nicola Rolando per il definitivo 2-1

114 visualizzazioni0 commenti
bottom of page